2 hotels at Bergerac

  • By price
  • By distance

Nella terra di Cyrano, scopri la ricchezza di Bergerac sul tranquillo fiume Dordogna, sorseggiando, tra vigneti e piantagioni di tabacco, un ottimo vino!

Bergerac s'estende tranquilla lungo le rive del fiume Dorgogna (che dà il nome all'omonima regione), preannunciando molti elementi tipici del sud della Francia. Il romantico Cyrano, protagonista del testo teatrale di Rostand del 1897, ha reso famosa la città, che però conta altri motivi di vanto. Bergerac è circondata da vigneti e piantagioni di tabacco. Due attività produttive a cui sono dedicati dei musei.

Una tappa imperdibile è quella al Chiostro degli Agostiniani Recolletti - Casa dei Vini. Qui trovi la cantina dei monaci, divisa in due depositi (quello del grano e quello dei vini) in cui oggi si tengono le attività della Conférence des consuls de la Vinée. Il Chiostro degli Agostiniani, realizzato tra il XII e il XVII secolo, in pietra e mattoni ha una bella galleria rinascimentale ma soprattutto un laboratorio enologico dove vengono degustati i vini prima di ricevere il marchio AOC (il nostro DOC). Vini che sorseggerai durante il tuo soggiorno all'Hotel Campanile di Bergerac. Il centrale quartiere antico custodisce case del XV e XVI secolo recentemente ristrutturate e la Chiesa di San Giacomo. Una curiosità: Simenon ha, nel 1932, ambientato in città un'inchiesta del Commissario Maigret: “Il pazzo di Bergerac”.