4 hotels at Douai

  • By price
  • By distance

Respira un'atmosfera dal sapore fiammingo e lasciati conquistare dal fascino della città di Douai.

Douai è una città della Francia del Nord di oltre 40000 abitanti, situata nella regione del Nord-Pas-de-Calais. Dal punto di vista belgam tuttavia, Douai è considerata la città più meridionale delle Fiandre. Benché nel corso dei secoli sia divenuta un centro molto industrializzato, ha conservato un'architettura mista, con quartieri aristocratici e borghesi, ultimo ricordo dei raffinati salotti del XVIII secolo e quartieri dall'aria più popolare, abitati in passato dai minatori della regione.

Duacum fu in origine una città gallo-romana, nata lungo il corso del fiume Scarpe, che la attraversa da nord a sud. Tuttavia non si hanno testimonianze scritte sulla città prima del X secolo. Nata su un territorio di confine, passò più volte in mani fiamminghe e spagnole, per divenire definitivamente francese alla morte di Filippo IV di Spagna, grazie alla conquista delle Fiandre ad opera di Luigi XIV, divenendo in breve tempo un importante avamposto militare. Nel 1714 vi fu spostato il parlamento delle Fiandre. Con la Rivoluzione, parlamento e università (roccaforte del cattolicesimo fondata nel 1559) furono soppressi e Douai conobbe un periodo di depressione. L'economia riprese a girare con l'arrivo della ferrovia nel 1846 e l'inizio dello sfruttamento del carbone che la proiettarono in piena rivoluzione industriale, trasformandola nella città vivace e ricca di cultura che si può visitare oggi.